2005 variazioni in sviluppo, per una teoria della città, progetto urbano per edilizia residenziale.

il progetto nasce dall'idea di complementarità insita nella ripetizione della diversità, il singolo gesto che si ripete costantemente variato. variazioni in sviluppo si basa sulla definizione di quattro tipologie residenziali con giardino murato, l'archetipo del giardino mediterraneo, diversamente configurate eppure sostanzialmente simili. queste sono composte in gruppi di sei tipi a definire degli isolati urbani ognuno diverso dall'altro poiché la composizione applica sottili differenze di ritmo e intensità. le strade, i quartieri, potranno essere riconosciuti dalle lievi ma sostanziali differenze pur apparendo come un'unica città uniforme e indifferenziata.

Image 224x90
Image 224x90
Image 224x90
urbanistica

home