2012 concorso per un centro rurale per l'esposizione di opere d'arte e la ricettività, avigliano umbro (pg), progetto di concorso.

la terra scavata dal lotto è la materia principale del nuovo edificio, viene sottratta per essere rimodellata, è come se la realizzazione partisse da un preliminare svuotamento necessario al reperimento delle risorse materiali indispensabili. un'azione del levare non tanto dettata dalla richiesta del bando di usare materiali poveri o di riciclo, quanto dettata dall'idea, forse utopistica ma affascinante, di costruire sfruttando le possibilità del luogo in una sorta di arrangiamento del fare, di adattamento dell'ingegno alle risorse disponibili, in sostanza l'adattamento dell'uomo all'ambiente concreto. una delle sfide dell'architettura contemporanea, infatti, non è tanto quella di produrre soluzioni innovative, di superare i limiti del realizzabile, di creare idee sfolgoranti, quanto quella di recuperare il dialogo con la concretezza delle cose. (dalla relazione di progetto)

Image 224x90
Image 224x90
concorsi-premi-mostre

home