2010-2011 progetto di un sistema di prefabbricazione per abitazioni in legno, per una teoria della città, studio di fattibilità.

il progetto nasce per creare dei moduli ripetibili e liberamente associabili, facilmente prefabbricabili e trasportabili, da realizzare in legno, con i quali poter creare delle aggregazioni residenziali flessibili e adattabili alle circostanze locali. con i pochi moduli definiti si potranno creare abitazioni singole, sistemi abitativi in linea o a torre, mono o pluripiano. il modulo base reinterpreta l'idea di exsistenz minimum spostandone i termini, lo spazio minimo necessario per la funzione, lo spazio minimo organizzato in una scatola predefinita, dove la funzione è l'esistenza minima, vivere al minimo, vivere nello spazio minimo, dove il minimo non è più il minimo borghesemente decente, ma è il minimo necessario, libero da orpelli e superflue esigenze. oggi l'uomo deve imparare di nuovo a vivere una esisetnza minima.

Image 224x90
Image 224x90
Image 224x90
Image 224x90
urbanistica

home